Premi

Nel 2010 il progetto vince il primo premio del concorso “Treviso. La Provincia dello sport”, in quanto attua la migliore politica progettuale volta all’offerta turistica sportiva con particolare riferimento alla sostenibilità turistica e alla fruibilità lenta del territorio. Il premio ha portato all’Amministrazione un contributo di € 20.000 per valorizzare il patrimonio storico e ambientale del territorio, con l’obiettivo di migliorare il coordinamento tra i Comuni vicini, permettendo alla cittadinanza e ai turisti di riscoprire zone di grande pregio naturalistico, storico e paesaggistico.

 

Nel 2011 viene riattivato il Passo a Barca di Cendon riceve una menzione speciale al concorso promosso dal Credito Trevigiano BCC per l’Economia Sostenibile, a fronte dei risultati conseguiti: il servizio ha trasportato in quattro mesi 4500 persone.

 

Nel 2014 viene firmata la Convenzione per lo sviluppo dei progetti territoriali sulla Claudia Augusta, tra i Comuni di Silea, Casale sul Sile, san Biagio di Callalta, Roncade e Quarto d’Altino.

 

Nel 2015 SileLab diventa 2.0 con l’inserimento nel progetto dell’Università Iuav di Venezia e vince il premio SMAU Padova per Smart Communities 2015.

SMAU 1